Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  FILIBERTO PUTZU, politica  :.  Politichese  :. "Bonus" agli amministratori di Tecnoborgo ?
sottocategorie di FILIBERTO PUTZU, politica
 :. Consiglio Comunale
 :. Inquinamento
 :. Traffico
 :. Sanità
 :. Vita cittadina
 :. Politichese




domenica
27
novembre
2022
San Virgilio



"Bonus" agli amministratori di Tecnoborgo ?

Al Sindaco del Comune di Piacenza

Interrogazione a risposta orale


Il sottoscritto Consigliere Comunale

Premesso che
si apprende dalla stampa che Iren, la maxi azienda nata dalla fusione  di Enia ed Iride, che si interessa di energia elettrica, gas, acqua e   rifiuti, riceverà un dividendo azionario di 6,6 milioni di euro.

Considerato che
a Piacenza (che partecipa con 1,7% del capitale) dovrebbero spettare  110.000 euro, e di conseguenza si attendono ricadute positive sul  territorio, languendo a tutt’oggi per i piacentini la riduzione della  tassa-tariffa rifiuti. Riduzione  generalizzata promessa dal sindaco Reggi in piu’ occasioni, dall’inaugurazione dell’inceneritore agli eventi che via via  in questi anni hanno portato da Tesa ad Enia ed infine all’attuale Iren.

Ricordato che
a proposito di rifiuti questi vengono trattati presso l'inceneritore gestito dalla società Tecnoborgo SPA, partecipata per il 51% da Iren e per il 49% da Veolia;

Ricordato che
il presidente di Tecnoborgo è Elisabetta Ferrari  che nel maggio 2007 ha sostituito alla guida della società Guido Ramonda.
La stampa locale al momento della staffetta definì la Ferrari “figura di riferimento dei Piacentini Uniti, molto vicina al sindaco Roberto Reggi”.
Alle elezioni comunali del maggio 2002  Elisabetta Ferrari si era infatti candidata nella lista “Piacentini con Reggi” ottenendo 20 (venti) preferenze personali.
L’amministratore delegato è invece Enrico Guggiari, rappresentante del socio privato Veolia.

Considerato che
Tecnoborgo produce utili,  ma senza alcun minimo rischio imprenditoriale. Infatti i rifiuti che tratta gli sono conferiti tutti dalla multiutility locale (prima Enia ed ora Iren) senza alcun rischio 
di mercato. La tariffa di smaltimento è concordata tra Tecnoborgo ed Enia (ora Iren)  in modo da garantire gli elevati utili annuali, e viene da quest’ultima interamente ribaltata sulle tariffe applicate ai 
cittadini. Inoltre Enel è obbligato per legge a ritirare l’intera produzione di energia elettrica del termovalorizzatore.

Chiede di conoscere

essendo come detto Tecnoborgo SPA partecipata da Iren, e quindi in  quota parte anche dal Comune di Piacenza :

-se corrisponde al vero la notizia secondo cui durante l'ultima assemblea Tecnoborgo di fine luglio, a favore di Presidente ed  Amministratore Delegato sarebbero stati proposti "bonus"  di 35.000  euro per il primo e 45.000 euro per il secondo (in aggiunta ai normali  emolumenti già di per sé non indifferenti).
- in caso affermativo quale siano i motivi che hanno portato a questa  decisione, essendo in base alle considerazioni sopra espresse  non  chiaramente manifesto  il merito imprenditoriale dei suddetti 
amministratori, e per non ingenerare il concetto che i cittadini di  Piacenza abbiano semplicemente pagato l'eventuale “bonus” agli  amministratori di Tecnoborgo attraverso le loro bollette anziché avere  una diminuzione delle tariffe.

Filiberto Putzu, consigliere comunale Gruppo Popolo della Libertà
Piacenza, 13 agosto 2010


pubblicazione: 13/08/2010

 16402

Schede correlate
Enìa, per Ramonda l'ora degli addii
Inceneritore, nuova squadra al timone
Iren, da Edison maxi dividendo di 6,6 milioni di euro
Le preferenze dei candidati aspiranti Consiglieri Comunali.

Categoria
 :.  FILIBERTO PUTZU, politica
 :..  Politichese



visite totali: 3.554
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,79
[c]




 
Schede più visitate in Politichese

  1. Il ruolo del Consigliere Comunale
  2. Il lungo cammino dell'uomo verso la convivenza civile.
  3. Roma, 2 dicembre 2006 : io c'ero.
  4. I° Congresso Provinciale del Popolo della Libertà di Piacenza
  5. ENTRA CON ME IN COMUNE
  6. Piacenza tollerante.....
  7. Filiberto Putzu : "Perchè abbandono il PdL"
  8. La politica "etica"
  9. IL CANDIDATO DOC ? POTREBBE ESSERE UN PARLAMENTARE
  10. Propositum mutat sapiens
  11. Piu' farete bene, piu' l'invidia vi colpirà
  12. Metà mandato, propaganda e giuria popolare.
  13. Il "bilancio di metà mandato" è finito nei cassonetti.
  14. "Bonus" agli amministratori di Tecnoborgo ?
  15. PROVINCIALI : PRIMA SINTETICA ANALISI DEL VOTO
  16. Karakiri alla piacentina.
  17. Sostengo convinto l'Hospice ma è legittimo vigilare.
  18. Vasco Errani ed il suo ruolo.
  19. Liste civiche e margherite...
  20. IL 25 APRILE , LA TESSERA DS ED IL SINDACO BOIARDI
  21. Popolo della Libertà. Putzu polemico: «Serve un cambio»
  22. Sindaci senza partito ?
  23. Putzu passa nel gruppo di Forza Italia.
  24. Aree militari : Piacenza Libera vota con Rifondazione Comunista
  25. Si è concluso finalmente il Festival
  26. Annunci e appalti
  27. GOFFA PROPAGANDA
  28. L'assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti di Forza Italia Piacenza
  29. La strana coppia
  30. Perchè dimissioni
  31. Pdl, Putzu in campo: mi candido
  32. Walter Veltroni e Piacenza
  33. Comparsata di Penati (con Reggi) a Piacenza sull'argine del fiume Po
  34. Scelta Civica a Piacenza : l'analisi di Filiberto Putzu
  35. Filiberto Putzu candidato al Senato per la Lista Monti

esecuzione in 0,140 sec.