Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  PM10  :. Blocchi, stop a metà delle auto
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




lunedì
29
novembre
2021
San Saturnino



Blocchi, stop a metà delle auto

Vita sempre più dura per gli automobilisti piacentini.

Da lunedì 1° ottobre un'auto su 5 non potrà circolare in città dal lunedì al venerdì nella fascia compresa tra le 8,30 e le 18,30.
Il giovedì (si parte il 4 ottobre) e nelle domeniche ecologiche o d'emergenza andrà peggio: addirittura una vettura su due sarà interessata dal blocco del traffico,
che quest'anno scatterà con un mese di anticipo rispetto al passato.

In totale sono quasi 78mila i veicoli circolanti a Piacenza, il blocco del giovedì e della domenica interesserà addirittura il 51 per cento, mentre dal lunedì al venerdì non potrà circolare il 22 per cento.

Ciò consentirà di ridurre fino al 40 per cento le emissioni di polveri sottili.

L'assessore Luigi Rabuffi ha presentato ieri i provvedimenti che andranno avanti fino al 31 marzo e saranno sospesi solamente nel mese di dicembre: si tratta dell'applicazione del protocollo per la qualità dell'aria firmato in Regione ed esteso per tutta l'Emilia Romagna per il decimo anno consecutivo.

Dal lunedì al venerdì le limitazioni riguarderanno i veicoli a benzina e diesel pre Euro, diesel Euro 1, diesel Euro 2 non dotati di sistema di riduzione della massa di particolato, diesel di tipo M2, M3, N1, N2 o N3 precedenti all'Euro 3 e non dotati di sistema omologato di riduzione della massa di particolato e i ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro.
Non cambia nulla rispetto al passato.
Dal primo ottobre al 30 novembre e dal 7 gennaio al 31 marzo saranno in vigore anche i blocchi totali: al giovedì e ogni prima domenica del mese divieto di circolazione dalle 8,30 alle 18,30.
La misura negli scorsi anni scattava solo dopo l'Epifania e non comprendeva la domenica.

«Non è la sola novità - ha spiegato l'assessore Rabuffi - perché con questo accordo di programma si sono introdotti anche alcuni interventi di emergenza: se in seguito alle verifiche effettuate da Arpa il martedì, si dovesse evidenziare che nei 7 giorni precedenti si è avuto lo sforamento continuativo del valore limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo di PM10 nella provincia, sarà emanata specifica ordinanza per l'attuazione del divieto di circolazione la domenica.
Misure ancora più drastiche se si arriverà ai 14 giorni di superamento dei limiti. Naturalmente speriamo di non dovervi fare mai ricorso».

In teoria c'è anche la possibilità di revoca del divieto generale di circolazione il giovedì, consentita nel caso in cui per sette giorni consecutivi antecedenti il martedì, non si verifichino superamenti dei valori limite giornalieri di PM10 sul territorio regionale.

«In questi anni l'accordo di programma regionale ha portato risultati importanti - ha precisato Rabuffi - e speriamo che si possa proseguire su questa strada. Abbiamo calcolato che in una settimana media vengono emessi in città 476 chilogrammi di PM10, con i blocchi del giovedì e le domeniche ecologiche si arriverà a una riduzione del 40 per cento, che sarà comunque del 34 per cento dal lunedì al venerdì».

Stando ai dati elaborati dal Comune, i veicoli circolanti a Piacenza sono 79.740, di cui 61mila automobili (5mila a benzina Euro 0, e 2mila Euro 1) e 7.300 autocarri. I motocicli sono poco meno di 10mila, tra i quali 4.600 Euro 0 e 1.500 Euro 1.

Il totale dei veicoli interessati dai provvedimenti di limitazione lunedì-venerdì sono 17.638, pari al 22% del totale.
Quelli bloccati dai provvedimenti di limitazione del giovedì e delle domeniche salgono a 40.906, il 51 per cento di quelli circolanti.

Michele Rancati
LIBERTA' 22/09/2012


pubblicazione: 22/09/2012
aggiornamento: 16/03/2013

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  PM10



visite totali: 2.852
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,84
[c]




 
Schede più visitate in PM10

  1. Cosa significa PM10
  2. Piacenza : con il blocco dei veicoli pre-euro smog raddoppiato.
  3. Centrale Levante :«Non resterà nessun gruppo a gasolio»
  4. Arpa: «La riconversione abbatterà le polveri»
  5. Alla Levante controlli ambientali più trasparenti.
  6. Addio alle vecchie ciminiere
  7. Negli ultimi mesi l'aria è più respirabile. Tutto merito di Giove Pluvio?
  8. Smog ancora alle stelle: domani è blocco totale
  9. “Disco rosso” per 30mila veicoli diesel ?
  10. Quanto inquina una Centrale ??
  11. «Le centrali a metano tana delle polveri killer»
  12. Levante, da oggi si spegne un “camino”
  13. La centrale Levante riparte a gasolio
  14. Inquinamento troppo alto: Enel e Cementirossi "frenano"
  15. POLVERI, SOTTO ACCUSA LA CENTRALE
  16. Blocco del traffico : A quale categoria appartiene la tua auto ?
  17. NOTIZIA CHOC : POLVERI FINISSIME DALLE CENTRALI.
  18. Blocchi, stop a metà delle auto
  19. Aria inquinata a Piacenza
  20. Centrale, addio a 46 tonnellate di polveri.
  21. Accordo Regionale sulla Qualità dell'Aria
  22. Minaccia Pm10, impianti imbrigliati.
  23. PIACENZA : polveri oltre i limiti.
  24. L'autostrada A21 risarcisce il Comune ??
  25. Scajola: la Levante non sarà toccata
  26. PM 2,5
  27. Qualità dell'aria, previste misure più restrittive per le auto
  28. A Piacenza lo stop alle auto non sconfigge lo smog
  29. Varato il piano anti-pm10 in vigore in Emilia-Romagna dal 20 ottobre al 31 marzo.
  30. Centrale Levante : avanza la riconversione.
  31. Addio vecchia Levante, polveri azzerate.
  32. La mia unica vecchia auto
  33. Inquinamento, 24mila auto resteranno ai box
  34. Levante a olio, schiarita dal Ministero ?
  35. Ticket antismog a Milano, fino a 10 euro

esecuzione in 0,281 sec.