Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  GOSSIP & C.  :. Bestie di Satana, tracce anche a Piacenza.
categorie
 :. FILIBERTO PUTZU, politica
 :. COMUNE di PIACENZA
 :. POLITICA Piacenza
 :. ECONOMIA Piacenza
 :. AMBIENTE Piacenza
 :. VARIE Piacenza
 :. SANITA' Piacenza
 :. PIACENZA A COLORI
 :. PIACENZA TIPICA
 :. RITRATTI
 :. DIOCESI di PIACENZA
 :. PRIMO PIANO
 :. ITALIA Politica
 :. ITALIA Società
 :. ITALIANI
 :. TRACCE
 :. SALUTE
 :. DR.PUTZU, medicina generale
 :. DR.PUTZU, Estetica Medico-Chirurgica
 :. BEAUTY
 :. ARTE
 :. STORIA
 :. SPORT
 :. MUSICA
 :. Max Altomonte DJ
 :. CINEMA-TV
 :. MODA
 :. TENDENZE
 :. GLAMOUR
 :. GOSSIP & C.
 :. Bacco,Tabacco & Venere
 :. MONDO
 :. UNIVERSO
 :. VIAGGIARE
 :. CUCINA
 :. E-COMMERCE
 :. Les Charlatans
 :. Monitor




giovedì
26
novembre
2020
San Leonardo



Bestie di Satana, tracce anche a Piacenza.

L'ipotesi nel best seller di Offeddu e Sansa, inviati di Repubblica e Corsera.

Bettola, Piacenza, Castelsangiovanni.
Forse l'hanno sepolta lì, un pezzo della loro verità.
Nascosta fra i boschi della provincia, o graffiata sui muri di una chiesa sconsacrata.
Perché la verità, le Bestie di Satana, non l'hanno ancora raccontata tutta.

E' quel che pensano Luigi Offeddu e Ferruccio Sansa, autori del best seller I ragazzi di Satana, nelle librerie dalla fine di marzo.
Un'inchiesta torbida - come torbido è l'ambiente in cui si sono mossi protagonisti e vittime della vicenda - condotta dagli inviati dei due maggiori quotidiani italiani (Offeddu scrive per il Corsera, Sansa per La Repubblica).

La vicenda delle Bestie di Satana è cominciata in Lombardia nel 1998, e ancora oggi continua.
Sette giovani sono finiti in carcere con accuse da ergastolo - uno, Mario Maccione, è stato condannato a 19 anni qualche giorno fa.
Tre sono morti, ammazzati dai loro stessi compagni nel corso di riti esoterici, e sepolti nei boschi del Ticino: Fabio Tollis, ucciso con l'amica Chiara Marino, e Mariangela Pezzotta, massacrata il 23 gennaio del 2004.
Poi una scia di presunti suicidi avvenuti tra Gallarate e Somma Lombardo, tutti legati da un solo filo conduttore: quella setta devota al diavolo, alle droghe pesanti e alla musica heavy metal.

Le ricerche dei due giornalisti conducono pure a Piacenza, una città che ricorre spesso nei racconti degli adepti.
Mario Maccione, nel suo memoriale, ha disegnato una stella a cinque punte che unirebbe i luoghi del Demonio.
C'è Cogne, in Valle d'Aosta. Ci sono Torino, Vignate e Ceriale.
E poi c'è pure Bettola, la città di Cristoforo Colombo.

Ma non è finita.
Offeddu e Sansa raccontano un suicidio misterioso: quello di Roberto Bossi, il giovane di
Castelsangiovanni trovato morto nei boschi della Lunigiana il 25 novembre 1998.
Due anni prima, a pochi metri di distanza da quel luogo, un'altro ragazzo aveva deciso di togliersi la vita.
Si chiamava Fabio Rapalli, aveva 31 anni, abitava a Costa Monfedele, nell'Oltrepo Pavese.

«Fabio e la sua moto - scrivono gli autori - erano stati visti a Castelsangiovanni il 19 maggio 1996, il giorno della sua scomparsa.
Forse Fabio e Roberto si conoscevano.
Ma che cosa può legarli?
E' allora che qualcuno comincia a parlare di sette (...)
Roberto Bossi - ipotizzano Offeddu e Sansa - potrebbe aver saputo qualcosa sulla morte di Fabio. Questo terribile segreto lo avrebbe portato a uccidersi proprio dove era morto Rapalli».
Nel 2000 i sospetti delle forze dell'ordine presero un nome e un volto.
Quelli di due fratelli di Castelsangiovanni, C.S., 62 anni, e A.S., 50, titolare di uno studio professionale a Piacenza.
Nella stanza del fratello minore sarebbero stati sequestrati candele, libri di magia e di satanismo.
Alla fine il magistrato ritenne che gli elementi raccolti non fossero sufficienti, e l'inchiesta ricominciò da capo.
«I magistrati di Busto Arsizio però - scrivono Offeddu e Sansa - non hanno dubbi: le Bestie di Satana non c'entrano.
No, loro quasi certamente no, ma dietro la morte di Fabio Rapalli e Roberto Bossi potrebbe davvero esserci un'altra setta».

I ragazzi di Satana non è un romanzo.
E' un'inchiesta meticolosa e documentata, fedele agli atti processuali.
I due giornalisti hanno raccolto le testimonianze degli inquirenti, i racconti dei protagonisti, le impressioni delle provincia con tutte le sue contraddizioni.
Perché il seme malvagio piantato a Somma Lombardo potrebbe germogliare altrove.
E l'ombra delle Bestie di Satana si allunga anche su Piacenza.
Luigi De Biase
La Cronaca di Piacenza del 17/5/2005


pubblicazione: 17/05/2005
aggiornamento: 22/11/2005

 5909

Categoria
 :.  GOSSIP & C.



visite totali: 5.912
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 1,04
[c]




 
Schede più visitate in GOSSIP & C.

  1. Miss Italia 2005
  2. Il matrimonio di Adriano Galliani.
  3. Miss Italia 2006
  4. Eletta Miss Italia 2004
  5. Miss Padania 2008
  6. Bar Raphaeli
  7. Miss Muretto 2007, vince Serena Lorenzini
  8. Miss Italia 2007
  9. Brasile, il micro-bikini trionfa in passerella
  10. Jennifer Aniston.
  11. Miss USA 2006
  12. 11 settembre : stranezze...
  13. Miss Italia
  14. Le nuove veline di Striscia
  15. Ad Ascot non si entra più senza slip
  16. DAPOXETINA.
  17. Si è sposata Paola De Micheli
  18. Francesco Totti e Ilary Blasi
  19. Heidi Klum supersexy per la pubblicità dei jeans
  20. Sanja Popovic
  21. Porchetta alla romana.
  22. Lo strip della hostess in volo
  23. Ecco i nuovi radar per il CONTROLLO della VELOCITA'.
  24. Buon Ferragosto...Vip e menoVip
  25. Tutankhamon morì cadendo dal cocchio
  26. Come arrivare perfetti, coordinati e bellissimi a Capodanno
  27. La pacca sul sedere è violenza sessuale.
  28. La Francia festeggia la penna Bic.
  29. Quanto guadagna un Onorevole ?
  30. Capodanno al centro dell'attenzione
  31. L'OVETTO KINDER COMPIE 30 ANNI.
  32. Katie Price
  33. L'olio di colza.
  34. Barbara Guerra
  35. Bestie di Satana, tracce anche a Piacenza.

esecuzione in 0,093 sec.