Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Viabilità  :.  Piano urbano del traffico (PUT)  :. Avanza il Put: via Roma chiude al traffico
sottocategorie di Viabilità
 :. Piano urbano del traffico (PUT)
 :. Parcheggi
 :. Piste ciclabili
 :. Mobilità
 :. Targhe alterne




martedì
30
novembre
2021
Sant'Andrea apostolo



Avanza il Put: via Roma chiude al traffico

La giunta di Palazzo Mercanti ha discusso e approvato la realizzazione del piano urbano del traffico

Tra qualche mese il Piano Urbano del Traffico (Put) fermerà alla “stazione” al consiglio comunale e da novembre dovrebbero viaggiare a tutto ritmo, con l'entrata in vigore delle molte novità previste per far di Piacenza - è la filosofia dichiarata - una città meno trafficata, meno inquinata, meno congestionata nei parcheggi.
Diciamo subito che un cambiamento annunciato e ormai vicino è la chiusura alle auto di via Roma, a partire da piazzetta Santa Maria. Resteranno liberi e praticabili via Trebbiola, via Benedettine e viale Risorgimento. Cambiano però anche alcuni sensi di marcia. Un esempio: arrivando da via Roma, si potrà imboccare via Trebbiola per raggiungere viale Sant'ambrogio. Ma si potrà anche svoltare - dal lato opposto - per raggiungere i chiostri del Duomo dove i parcheggi diventano “ad alta rotazione” (più costosi) e da lì dirigersi verso via Scalabrini. E' uno dei frammenti di quella rivoluzione del traffico a cui il Comune sta lavorando da tempo, con il supporto di Agenda 21 e delle consulte («tanti gli incontri svolti con i rappresentanti dei cittadini» riassume l'assessore).
Ieri Pierangelo Carbone (Mobilità e Ambiente) ha illustrato alla giunta il piano finito e completo, ora sarà presentato - a fine mese - alla Conferenza dei servizi per i pareri dei soggetti pubblici direttamente interessati, quindi verrà depositato a disposizione dei cittadini per un mese, infine deve essere rivisto dalla giunta e portato in consiglio comunale per l'approvazione definitiva. Una procedura che potrebbe concludersi ad ottobre-novembre.
La chiusura di via Roma punta a sollevare il centro città dalle auto, in particolare la storica e pregevole via Borghetto, che accusa oggi un pesante inquinamento per il passaggio di circa 5.500 veicoli in media al giorno.
Ma ogni misura adottata deve avere un suo bilanciamento, spiega Carbone, e quindi la chiusura di via Roma significa anche, in un sistema complesso, assicurare un'alta rotazione di auto ai chiostri del Duomo, a servizio delle attività commerciali, incrementando il turn over delle soste con tariffe più elevate rispetto a quelle di altre zone della città meno problematiche. Piacenza, sulla carta, diventerà anche una città ciclabile su quattro direttrici: le piste “verdi” per collegare i parchi urbani Galleana e Montecucco fino all'Ipercoop, e quelli fluviale e del Trebbia; una pista anulare lungo tutto il parco delle Mura; le piste radiali extraurbane, dalla tangenziale alle frazioni esterne e un collegamento di tutta la cintura della periferica.
«Oggi siamo al 20/30 per cento dello sviluppo complessivo delle ciclabili, previsto in 85 chilometri in città, rispetto a 314 chilometri di strade comunali». Ciclabili a parte, in certe aree si lavora anche su una protezione più pedonale, con piccole isole intercluse al traffico alla Besurica e alla Farnesiana.
Altro tema noto: le rotatorie. Tante, una cinquantina a progetto finito. «Sono in gran parte già finanziate su programmi d'area e privati, ma per il 2005 partiranno le rotatorie di Barriera Genova, via X Giugno, via XXI Aprile, via Abbondanza».
«Il piano ha una visione strategica proiettata sul 2010 - spiega Carbone - l'anno fissato dalla Commissione europea per il miglioramento dei trasporti in città da 100mila abitanti». I fondamenti sono noti: potenziamento del trasporto pubblico, limitazione di auto private, interventi graduali e contestuali a valide alternative in termini di mobilità.
Il piano, ci tiene a sottolineare Carbone, è ritagliato sulla grande viabilità nord-sud, le interconnessioni autostradali, la soppressione dei passaggi a livello e la forte trasformazione urbana in atto, è fatto per una «città in movimento».


pubblicazione: 04/08/2004
aggiornamento: 05/08/2004

L'assessore Pierangelo Carbone 3092
L'assessore Pierangelo Carbone

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  Viabilità
 :...  Piano urbano del traffico (PUT)



visite totali: 2.692
visite oggi: 3
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,42
[c]




 
Schede più visitate in Piano urbano del traffico (PUT)

  1. Città assediata da 150mila auto
  2. Soste più costose in centro storico
  3. «Piazze senza bus? L'idea c'è»
  4. Via Roma chiusa, è già polemica
  5. Dove i nuovi parcheggi
  6. “Isola” e parcheggi, scontro finale
  7. “Ztl larga”, subito in due mosse
  8. La Ztl larga funziona, avanti così
  9. Traffico, commercianti agitati.
  10. Ztl allargata a via Roma e piazza S.Antonino.
  11. L'assessore Squeri: Ztl, così non va.
  12. Alla Festa dell'Unità dibattito su traffico e qualità urbana.
  13. A Barriera Torino record di circolazione: 4.200 auto all'ora
  14. «Prima i parcheggi, poi la Ztl larga»
  15. Via Borghetto, una strada spaccata in due
  16. Piacenza : Via al Piano Urbano del Traffico
  17. Avanza il Put: via Roma chiude al traffico
  18. Putzu: «150 mila auto intorno e dentro la città?
  19. La proposta di Alberto Squeri: ribaltiamo il Put
  20. Piazzetta S.Maria chiusa? E' polemica
  21. Tutta via Roma entri nella Ztl.
  22. Approvato il nuovo PUT.
  23. Zona pedonale, istruzioni per l'uso.
  24. Put monco senza nuove linee di bus.
  25. Consiglio comunale - Prima seduta dedicata al Put.
  26. La giornata del caos.
  27. Isola "allargata", ecco le nuove regole
  28. Traffico e PUT : monta la protesta
  29. Pass per l'isola, rivoluzione tra 20 giorni
  30. Piazza Sant'Antonino libera dalle auto.
  31. Reggi: rinviare di un anno non se ne parla
  32. Alt alla Ztl larga senza dialogo coi negozianti
  33. Attorno al Gotico solo pedoni e bus
  34. I commercianti: rinviate di un anno la ztl
  35. Protocollo d'intesa tra Comune e commercianti.

esecuzione in 0,105 sec.