Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Urbanistica  :. Area Garilli : Il Comune stanzia i fondi per l'esproprio.
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




lunedì
26
settembre
2022
Santi Cosma e Damiano



Area Garilli : Il Comune stanzia i fondi per l'esproprio.

Rifondazione: giusta la battaglia sull'area Garilli

«E' positivo lo stanziamento nel bilancio di previsione del Comune di Piacenza della cifra necessaria all'esproprio dell'area di via Morigi - via XXIV Maggio per mantenerla nella disponibilità del patrimonio pubblico qualora non si dovesse arrivare ad un'intesa bonaria con l'attuale proprietà».

La valutazione viene da Roberto Montanari e da Luigi Baggi, rispettivamente e segretario cittadino capogruppo in consiglio comunale di di Rifondazione comunista.
«Nonostante la stretta finanziaria - spiega una nota firmata dai due dirigenti di Rifondazione - a cui tutti gli enti locali sono stati costretti dalle scelte scellerate e dall'eredità dei passati governi di centrodestra, l'amministrazione comunale compie la scelta di onorare gli accordi programmatici e quindi di garantire un futuro a verde per l'area in questione».

«Trova quindi soddisfazione non solo l'impegno istituzionale di Rifondazione - proseguono Baggi e Montanari - che sia dai banchi dell'opposizione prima che da quelli del governo cittadino, poi, ha sempre difeso il mantenimento a verde di quel terreno, ma soprattutto la lotta dei cittadini per salvaguardarsi da soluzioni cementificatorie o che attraggano traffico e quindi degrado».
Garantito l'impegno all'inedificabilità si può ora cominciare a ragionare, afferma la nota, sulla sistemazione attivando un processo che si ritiene debba avvenire in modo partecipato, coinvolgendo nell'elaborazione del progetto i cittadini della zona che saranno i principali fruitori della futura area verde pubblica.

«Bene ha fatto il Comune - continua il comunicato - a prevedere una soluzione autonoma, l'esproprio per l'appunto, pur non escludendo il raggiungimento di un'intesa bonaria con Garilli che potrebbe consentire di utilizzare altrimenti la cifra stanziata; Rifondazione ritiene tuttavia che qualora si potesse optare per questa possibilità si dovrebbe garantire in modo incontestabile la centralità dell'interesse pubblico rifuggendo da logiche di scambio che producono effetti positivi da una parte, ma trasferiscono risultati negativi da un'altra».

«Quanto la Giunta Reggi ha fatto per l'area in questione - concludono Baggi e Montanari - deve divenire il tratto distintivo delle politiche territoriali ed urbanistiche in questa ultima fase di governo della città: mantenuto fede agli impegni programmatici per quanto riguarda la difesa della spesa per i servizi sociali occorre ora concretizzare le scelte che garantiscono qualità della vita per i cittadini; sono necessarie scelte coraggiose per rendere Piacenza capace di futuro».


pubblicazione: 09/07/2006
aggiornamento: 10/07/2006

Baggi Luigi 10285
Baggi Luigi

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  Urbanistica



visite totali: 1.867
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,31
[c]




 
Schede più visitate in Urbanistica

  1. Coop Piacenza 74 : Settanta architetti ridisegnano la città
  2. Porta San Lazzaro, inaugurato il nuovo centro commerciale.
  3. "Dietro la Besurica spunta un quartiere"
  4. Parla la proprietà : "Sull' ex-Acna non ci sono speculazioni".
  5. Un grande parco nell'area dell'ex-Pertite
  6. Beni militari da cedere, l'elenco c'è
  7. Federalismo demaniale, ecco il tesoro dei piacentini
  8. Ex Acna, è ancora alta tensione
  9. Ance (Confindustria) assegna il 1° premio d'architettura
  10. In Via Roma è sempre emergenza.
  11. Ex Acna, intervento urbano.
  12. Ex Unicem, quartiere modello.
  13. Il Comune: in vendita Palazzo Chiapponi e Cà Buschi
  14. Una città zeppa di edifici statali
  15. Un prato in piazza Sant'Antonino
  16. Besurica-bis, la città larga fa discutere
  17. Negozi, palestre e musica nell'ex ospedale militare.
  18. La Procura su palazzo ex Enel: è tutto ok
  19. La fontana gigante di piazzale Torino.
  20. «Frenare la colata di cemento»
  21. Acna, delocalizzazione tramontata
  22. San Sisto, una baia sul Po per far rinascere l'amore tra la città e il suo fiume.
  23. Prg amaro, scosse in maggioranza
  24. Ca' Buschi, il desiderio "proibito"
  25. Berra: «Va rivisto il piano regolatore»
  26. Ex Acna : la Giunta dà l'ok al piano edilizio di via Tramello.
  27. Cà Buschi : Vertice tra Reggi e gli ambientalisti
  28. Reggi e Garilli, pace senza Gelmini.
  29. "La Giunta Reggi si vergogni !! "
  30. Ex macello, esplode la lite di carte bollate
  31. Giù le mani dalla piazzetta dei tigli !!
  32. «Il supermercato in via Cella ci soffocherebbe»
  33. Come cambia la città, idee a confronto
  34. Caso via Manfredi 120.
  35. Villa Serena, il ministero prende tempo

esecuzione in 0,218 sec.