Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :. Appalto Tecnopolo, scattato un ricorso
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




sabato
4
dicembre
2021
San Saba



Appalto Tecnopolo, scattato un ricorso

Stop temporaneo alla gara per dare una sede ai superlaboratori Leap e Musp. I secondi arrivati in graduatoria nell'appalto per la realizzazione del Tecnopolo nell'ex Casino Mandelli alle Mose hanno presentato istanza cautelare al Tar di Parma chiedendo la sospensiva dell'esito della gara, il caso potrebbe essere discusso nella seconda metà di settembre. Sono chiamati in causa sia il Comune di Piacenza, che aveva appena pubblicato l'avviso dell'affidamento definitivo, sia la cordata delle imprese piacentine Cogni ed Edilstrade Building che hanno vinto l'appalto su ventidue imprese partecipanti.
I ricorrenti fanno riferimento a presunti vizi nei requisiti tecnico-professionali nell'esito della gara e sono riuniti in un'associazione temporanea di impresa, nel dettaglio si tratta delle ditte Ingegner Leopoldo Castelli Costruzioni Spa di Como e di De Campo Costruzioni Srl di Morbegno, in provincia di Sondrio. La giunta comunale, nel corso dell'ultima seduta, ha deliberato di resistere al ricorso attraverso la propria Avvocatura.
L'appalto, con base d'asta di 8,3 milioni di euro, prevedeva che la prima pietra sarebbe stata posata subito dopo l'estate. La durata del cantiere mette in conto 500 giorni di lavoro, un tempo ridotto, nella gara, dall'impresa vincitrice. Il ruolino di marcia punta a veder compiuta l'opera a metà del 2014.
La cordata piacentina ha spuntato il primo posto con 85,248 punti e uno sconto del 24 per cento sull'importo dei lavori soggetti a ribasso d'asta (pari a 4milioni e 823 mila euro) e un ribasso del 98 per cento sull'importo della progettazione (pari a 20 mila euro). E su questo passaggio era stato necessario un approfondimento da parte della commissione aggiudicatrice che alla fine aveva dato l'ok definitivo.
Casino Mandelli dovrà ospitare di fatto tre importanti laboratori, oltre al Leap che oggi è collocato nell'ex centrale Emilia e il Musp, attualmente presso Piacenza Expo, accoglie Rse (ex Cesi Ricerca). I finanziamenti, dall'importo complessivo di 8,3 milioni di euro, prevedono un contributo per 3,6 milioni da parte della Regione Emilia Romagna e per il resto provengono dalle casse del Comune, più 144 mila euro di partecipazione di Rse che ha già finanziato autonomamente un primo lotto di interventi.
Il complesso di Casino Mandelli appartiene al Comune di Piacenza ed è soggetto ad un vincolo da parte della Soprintendenza, ragion per cui la sistemazione dovrà avere un carattere conservativo unitario: verranno salvaguardati la corte e il verde circostante, recuperata la villa padronale. I portici e le pertinenze saranno destinate ad uffici, idem le abitazioni rurali, anche quelle più recenti. I laboratori troveranno casa anche nella grande stalla, opportunamente recuperata. Si prevede infine la realizzazione ex novo di un capannone.
Patrizia Soffientini
LIBERTA' 09/08/2012


pubblicazione: 09/08/2012
aggiornamento: 18/11/2012

 17954

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza



visite totali: 1.333
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,39
[c]




 
Schede più visitate in AMBIENTE Piacenza

  1. L'aria più cattiva abita qui.
  2. Cosa sono gli ossidi di azoto (NOx).
  3. Cipro, l'isola sconosciuta
  4. Coop Piacenza 74 : Settanta architetti ridisegnano la città
  5. Cos'è il teleriscaldamento.
  6. Parcheggiare a Piacenza
  7. Amianto, soldi per la bonifica
  8. Parcheggi, Piacenza tra le città meno care
  9. Cos'è l'amianto e perchè è pericoloso.
  10. Cosa significa PM10
  11. Porta San Lazzaro, inaugurato il nuovo centro commerciale.
  12. Acqua purissima dalle viscere della città
  13. Teleriscaldamento a Piacenza.
  14. "Dietro la Besurica spunta un quartiere"
  15. Trecento milioni per la navigabilità del Po
  16. Scattano i controlli sulle caldaie.
  17. Fotovoltaico, Piacenza leader
  18. Intesa per il teleriscaldamento a Piacenza.
  19. Un parcheggio nella caserma Pontieri
  20. Addio semafori, la città si fa "rotonda"
  21. INQUINAMENTO A PIACENZA. LA RADIOGRAFIA.
  22. Parla la proprietà : "Sull' ex-Acna non ci sono speculazioni".
  23. Nuovo ponte sul Trebbia, ecco come sarà
  24. Un grande parco nell'area dell'ex-Pertite
  25. "Traffico - Rotatorie, si stringono i tempi"
  26. Oggi primo giovedì senza limitazioni al traffico: un addio senza rimpianti
  27. Più rifiuti inceneriti
  28. Il porto turistico salpa nel 2006
  29. Conca di Isola Serafini, altri 18 milioni
  30. Ponte galleggiante pronto il 17 ottobre
  31. «Più di 31mila sui bus navetta».
  32. Nasce la prima mappa dell'ambiente cittadino
  33. “Acqua Piacenza”, frizzante e gratuita
  34. Città assediata da 150mila auto
  35. Auto più bicicletta con il biglietto della sosta.

esecuzione in 0,109 sec.