Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Elezioni Comunali 2007  :. Agogliati: «Guideremo noi l'opposizione»
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




martedì
17
maggio
2022
San Pasquale Baylon



Agogliati: «Guideremo noi l'opposizione»

Forza Italia si candida al ruolo forte: non siamo secondi a nessuno

Tra silenzi, mezze parole, prime esternazioni, il "day after" del centrodestra archivia la stanchezza della sconfitta e una tregua dalle analisi ad ampio spettro.

Analisi schivate per il momento, come pure l'inevitabile resa dei conti tra le forze politiche dopo una scelta mal digerita da tanti.

Tuttavia, il riconoscimento per come si è personalmente battuto il candidato Dario Squeri è una premessa che nessuno nega.
E ieri Squeri non era raggiungibile, ma dal suo entourage si sa che doveva assolvere impegni in azienda.
Difficile, anzi impossibile, anche per molti alleati, mettersi in contatto.
Già oggi una conferenza stampa dovrebbe permettere un'analisi più ponderata di questo "ko" sul ring elettorale e tracciare le piste per i prossimi passi.
Ma si naviga nell'incertezza.

All'inizio girava voce che non fosse intenzione di Squeri restare in consiglio, magari per fare il capo dell'opposizione - coalizione permettendo - poi è girata la voce contraria.
Ma su questo terreno friabile un messaggio arriva chiaro: Forza Italia rivendica la leadership dell'opposizione con i suoi sei consiglieri comunali.

«Forza Italia non è seconda a nessuno - avverte Antonio Agogliati, coordinatore degli "azzurri"- e il nostro gruppo avrà un suo capogruppo, ci candiamo noi a guidare l'opposizione del centrodestra in Comune.
Se Squeri vorrà, farà il capogruppo di "Piacenza Libera", noi non siamo secondi a nessuno»
.

Non solo, Agogliati conficca fin d'ora la sua "bandierina" sull'Everest della prossima competizione per le Provinciali, a risarcimento di un'occasione mancata:
«Il prossimo candidato è di Forza Italia, a costo di andar da soli. Su questo non ci piove. Dopo tredici anni abbiamo diritto di esprimerlo» ripete.

La sconfitta era annunciata, come ha titolato su Piacenza "Il Giornale"?
«Con il senno di poi si può dire tutto e il contrario di tutto, ma i furbi del giorno dopo non servono.
Il candidato scelto lo abbiamo voluto, i partiti hanno deciso tutti insieme e nessuno è venuto fuori con candidati alternativi di valore».
Poi un ringraziamento a Squeri per l'impegno profuso.

E ancora sulle prossime competizioni: «Forza Italia ha uomini e intelligenze per portare avanti suoi esponenti, se si vuol vincere ci vuole un candidato che "tiri", e poi se cresce il partito maggiore crescono tutti». Forza Italia (oggi al 15,99%) ha riversato consensi nella civica "Piacenza Libera", ma questo non è un problema centrale per Agogliati:
«Sono voti che restano in casa, un travaso momentaneo».

Tornando alla leadership consiliare, il capogruppo in pectore non può che essere Massimo Trespidi, il più votato dell'intero consiglio comunale.
Trespidi, al momento, sceglie però di non intervenire, neppure nelle analisi post-voto.
«Mi riservo qualche giorno, voglio capire anche il senso di certe dichiarazioni lette sui giornali».
Di più non dice.
La sensazione è che sarà una posizione ritagliata con nettezza quella di Trespidi.
Un primo mattone, forse in vista del congresso di Forza Italia in settembre.
E a breve, c'è da mettere in conto un momento di franco confronto su cosa non ha funzionato, sulla scarsa capacità di cogliere un sentimento nell'elettorato che guidasse nella scelte strategiche.
Un appuntamento significativo da tener d'occhio è agli inizi della prossima settimana, con il primo direttivo di Forza Italia post-voto.
Patrizia Soffientini


pubblicazione: 13/06/2007
aggiornamento: 14/06/2007

 12505

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Elezioni Comunali 2007



visite totali: 1.974
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,36
[c]




 
Schede più visitate in Elezioni Comunali 2007

  1. SILVIO BERLUSCONI NUOVAMENTE A PIACENZA
  2. Reggi-Squeri è ballottaggio
  3. Il Consiglio si rinnova al 40 per cento
  4. Scelto il candidato sbagliato
  5. La sconfitta secondo Piacenza Libera
  6. Chi sarà il grande capo? Minoranza divisa
  7. Vince la continuità : è Reggi bis
  8. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : PIACENZA LIBERA
  9. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : FORZA ITALIA
  10. Ballottaggio
  11. Forza Italia ascolta la sua base
  12. Reggi: Nel prossimo governo della città aperture a chi dissente e alla minoranza
  13. Roberto Reggi : Vorrei avere una coalizione ampia sui grandi temi della città
  14. Bettamio e Bondi contraddicono Agogliati.
  15. Tra Reggi e Squeri...
  16. Point elettorali, maxi-manifesti fuorilegge
  17. Il centrodestra monopolizza la "top ten" delle preferenze
  18. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : PER PIACENZA con REGGI
  19. D'ora in poi candidati di Forza Italia
  20. Ballottaggio, finora solo un apparentamento
  21. Ballerini: «Non ho mai cercato il voto disgiunto»
  22. Il cammino di Piacenza Libera non si ferma
  23. VOTI DISGIUNTI, RIENTRA IL CASO.
  24. Il futuro di Forza Italia a Piacenza : parla il sen.Bettamio
  25. Dario Squeri : Palla al centro, si riparte da 0-0
  26. Dario Squeri dopo 20 giorni rompe il silenzio
  27. Non tutta la Cdl ha percepito Squeri come suo candidato.
  28. Contro di noi tutti i poteri forti
  29. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : LEGA NORD
  30. Come hanno votato il centro, la periferia e le frazioni
  31. Elezioni a Piacenza : il parere di Tommaso Foti
  32. Reggi-bis: ora Piacenza deve decollare
  33. Squeri in silenzio tra rimpianti e recriminazioni
  34. «Difendiamo Piacenza dalla speculazione»
  35. Troppi elettori della nostra parte non ci hanno votato

esecuzione in 0,109 sec.