Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  RITRATTI  :. Addio al maestro della chirurgia plastica.
categorie
 :. FILIBERTO PUTZU, politica
 :. COMUNE di PIACENZA
 :. POLITICA Piacenza
 :. ECONOMIA Piacenza
 :. AMBIENTE Piacenza
 :. VARIE Piacenza
 :. SANITA' Piacenza
 :. PIACENZA A COLORI
 :. PIACENZA TIPICA
 :. RITRATTI
 :. DIOCESI di PIACENZA
 :. PRIMO PIANO
 :. ITALIA Politica
 :. ITALIA Società
 :. ITALIANI
 :. TRACCE
 :. SALUTE
 :. DR.PUTZU, medicina generale
 :. DR.PUTZU, Estetica Medico-Chirurgica
 :. BEAUTY
 :. ARTE
 :. STORIA
 :. SPORT
 :. MUSICA
 :. Max Altomonte DJ
 :. CINEMA-TV
 :. MODA
 :. TENDENZE
 :. GLAMOUR
 :. GOSSIP & C.
 :. Bacco,Tabacco & Venere
 :. MONDO
 :. UNIVERSO
 :. VIAGGIARE
 :. CUCINA
 :. E-COMMERCE
 :. Les Charlatans
 :. Monitor




giovedì
26
novembre
2020
San Leonardo



Addio al maestro della chirurgia plastica.

Ricordo di Luigi Donati

E' morto Luigi Donati, e Piacenza ha perso un suo ambasciatore nel mondo.
Luigi Donati, nato a Piacenza e figlio del noto avvocato Luigi, diventò primario all'Ospedale Maggiore di Milano a soli 32 anni. La sua vita si svolse da allora principalmente nella metropoli lombarda.
Fu lui a sviluppare il famoso "Centro Ustioni Cà Granda-Niguarda".
Diventato Docente universitario, guidò la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica dell'Ateneo milanese, nel contempo svolgendo una infaticabile opera nel campo della Chirurgia Plastica Ricostruttiva e piu' recentemente in quello della Chirurgia Estetica Morfodinamica.
Uomo di grande umanità dedicò tempo e passione allo scopo di modificarele grandi malformazioni congenite (labbro leporino, craniostenosi) e quelle acquisite (post-traumatiche o da grande ustione), cercando sempre di recuperare la funzione e l'armonia delle forme in cui riconosceva la mano di Dio.
Ho conosciuto Luigi Donati nel 1987.
Si materializzava casualmente per me un sogno di 7 anni prima.
Parlo di sogno vero e proprio, di quelli fatti durante la notte.
Nel sogno, io giovane laureato incontravo l'allora quarantacinquenne primario e gli chiedevo la possibilità di frequentare il suo reparto, in nome della "comune piacentinità" : "Sa professore, siamo entrambi piacentini ..."
E nel 1987 appunto, al ritorno da Parigi, incontrai alla Casa di Cura "Belvedere" di Piacenza
quello che sarebbe stato il mio maestro di lavoro e vita.
Perchè, oltre agli insegnamenti tecnici, quello che Luigi Donati trasmetteva era la passione per il proprio lavoro, l'entusiasmo, il grande rispetto del paziente, la prudenza, la costante attenzione all'etica e alla deontologia.
Oltre che luminare nel campo chirurgico, era un grande viaggiatore .
Sapeva indicare l'indirizzo giusto a Boston piuttosto che a Madrid, non c'era nazione o grande città che non avesse visitato : dagli Stati Uniti all'Unione Sovietica, dal Brasile alla Cina, dall'India ai paesi nordici, fino al Vietnam dove era stato recentemente.
Era anche dotato di un gusto estetico raffinato e di una notevole competenza artistica : lo ricordo di fronte ad un quadro che desideravo acquistare, "bocciare" con esatte argomentazioni l'attribuzione al pittore seicentesco Luigi Miradori, detto il Genovesino. "Dammi retta, lascia perdere..."
Era un uomo che amava avventurarsi "oltre il limite".
Aveva cioè una visione delle cose sempre proiettata in avanti, oltre i limiti delle conoscenze già note.
In questo senso si era occupato, primo in Italia, dell'eidomatica (la scienza della ricostruzione tridimensionale operatoria),della ingegneria tissutale (i cosiddetti "biomateriali") e della pelle artificiale (la cosiddetta "epidermide bio-ingegnerizzata).
Burbero e deciso in Università, diventava cordiale ed estroverso quando ritornava a Piacenza.
Gli piaceva pranzare rapidamente con un piatto di anolini dalla "Pireina" in via Borghetto, gli piaceva scordare la metropoli e rifiatare nella dimensione tranquilla di Piacenza.
Addio professore, non la dimenticherò !
Filiberto Putzu


pubblicazione: 17/02/2003
aggiornamento: 19/11/2006

prof.Luigi Donati 2498
prof.Luigi Donati

Categoria
 :.  RITRATTI



visite totali: 9.453
visite oggi: 13
visite ieri: 1
media visite giorno: 1,45
[c]




 
Schede più visitate in RITRATTI

  1. PAPA GIOVANNI PAOLO II.
  2. Christian Barnard
  3. Ambrogio Fogar
  4. Brigitte Bardot
  5. Frank Sinatra
  6. Raquel Welch
  7. Naomi Campbell
  8. Marilyn Monroe
  9. JOHN FITZGERALD KENNEDY
  10. Silvio Berlusconi
  11. Richard Avedon
  12. Sharon Stone
  13. Addio al maestro della chirurgia plastica.
  14. Giulio Andreotti
  15. Addio Luciano
  16. Alberto Sordi , l'anima dell'Italia in duecento film.
  17. Enzo Biagi : addio al cronista del secolo
  18. Jasser Arafat.
  19. E' morta Oriana Fallaci.
  20. E' morto Francesco Cossiga.

esecuzione in 0,093 sec.