Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :. «Il parco Pertite? Non è una priorità»
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




sabato
4
dicembre
2021
San Saba



«Il parco Pertite? Non è una priorità»

Cacciatore: standard già rispettati

I piacentini hanno spazi verdi a sufficienza, la realizzazione di nuovi parchi urbani potrà quindi essere discussa in futuro ma al momento non è una priorità, Pertite inclusa.
Pochi spiragli all'orizzonte dunque per i sostenitori del parco della Pertite, almeno stando alle nuove disposizioni del Psc cittadino.

È questa in sintesi la visione del Comune relativa agli argomenti dei servizi di quartiere e del verde, esplicati mercoledì sera dal vicesindaco Francesco Cacciatore nel corso della riunione sul Piano Strutturale Comunale tenuta alla Casa delle Consulte.

All'incontro hanno partecipato diversi esponenti del Comitato per il Parco della Pertite, che hanno perorato la causa dell'area verde approvata anche al recente referendum.

«I parchi urbani - hanno sostenuto - sarebbero una grandissima risorsa per tutta la città; non ci sono solo le costruzioni che danno sviluppo e qualità ma anche questi spazi considerati vuoti, che mitigano le emissioni di gas e permettono il recupero di zone verdi per piste ciclabili. La Pertite ha un'area di 30mila metri quadrati di capannoni, ma è solo l'11 per cento, il resto è di verde e potrebbe essere considerata per Piacenza un luogo molto fruibile a differenza di altri considerati tali ed invece molto lontani dal centro urbano».

Cacciatore ha posto la questione in un momentaneo di stand-by, ritenendo che ad oggi non sia uno dei temi principali per lo sviluppo di Piacenza: «Ogni abitante della città ha diritto ad almeno 31 metri quadrati di verde, per il momento li abbiamo e quindi siamo in regola con le normative. Per il resto vedremo in futuro, tutti quanti vorremmo più verde e faremo il possibile per soddisfare al meglio i piacentini».

Sulla questione generale del Psc è intervenuto il candidato sindaco di Sel Marco Mazzoli, affermando che «il censimento darà dati preziosi sulle abitazioni, sarebbe quindi opportuno aspettare l'esito delle elezioni per valutare il Piano».

L'incontro è servito per avere dati concreti in merito alle normative vigenti: per quanto riguarda i servizi devono essere garantiti 4.5 metri quadri di spazi pubblici attrezzati a parco, per il gioco e lo sport per abitante ed altri 15 di parchi pubblici urbani e territoriali con attrezzature, 30 di servizi di cui 14 di verde. Inoltre, l'Amministrazione ha già individuato 7 aree di trasformazione che saranno delocalizzate: una in via XXI Aprile, due a Gerbido, due vicine al cimitero, una del parco della Galleana e una alla Granella.

Gabriele Faravelli
LIBERTA' 28/10/2011


pubblicazione: 28/10/2011
aggiornamento: 29/10/2011

cacciatore 17442
cacciatore

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza



visite totali: 2.641
visite oggi: 2
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,71
[c]




 
Schede più visitate in AMBIENTE Piacenza

  1. L'aria più cattiva abita qui.
  2. Cosa sono gli ossidi di azoto (NOx).
  3. Cipro, l'isola sconosciuta
  4. Coop Piacenza 74 : Settanta architetti ridisegnano la città
  5. Cos'è il teleriscaldamento.
  6. Parcheggiare a Piacenza
  7. Amianto, soldi per la bonifica
  8. Parcheggi, Piacenza tra le città meno care
  9. Cos'è l'amianto e perchè è pericoloso.
  10. Cosa significa PM10
  11. Porta San Lazzaro, inaugurato il nuovo centro commerciale.
  12. Acqua purissima dalle viscere della città
  13. Teleriscaldamento a Piacenza.
  14. "Dietro la Besurica spunta un quartiere"
  15. Trecento milioni per la navigabilità del Po
  16. Scattano i controlli sulle caldaie.
  17. Fotovoltaico, Piacenza leader
  18. Intesa per il teleriscaldamento a Piacenza.
  19. Un parcheggio nella caserma Pontieri
  20. Addio semafori, la città si fa "rotonda"
  21. INQUINAMENTO A PIACENZA. LA RADIOGRAFIA.
  22. Parla la proprietà : "Sull' ex-Acna non ci sono speculazioni".
  23. Nuovo ponte sul Trebbia, ecco come sarà
  24. Un grande parco nell'area dell'ex-Pertite
  25. "Traffico - Rotatorie, si stringono i tempi"
  26. Oggi primo giovedì senza limitazioni al traffico: un addio senza rimpianti
  27. Più rifiuti inceneriti
  28. Il porto turistico salpa nel 2006
  29. Conca di Isola Serafini, altri 18 milioni
  30. Ponte galleggiante pronto il 17 ottobre
  31. «Più di 31mila sui bus navetta».
  32. Nasce la prima mappa dell'ambiente cittadino
  33. “Acqua Piacenza”, frizzante e gratuita
  34. Città assediata da 150mila auto
  35. Auto più bicicletta con il biglietto della sosta.

esecuzione in 0,125 sec.